Formazione per Preposti (4 h) - Conforme alla CSR 221/2011


Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il preposto deve seguire un'adeguata formazione finalizzata al ruolo da espletare all'interno dell'azienda di appartenenza.


A chi si rivolge: Coloro che in azienda vengono designati a svolgere l’importante ruolo del preposto, che cura la sovrintendenza all’attività lavorativa e che garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa (art. 2 c. 1 lett. e, D.Lgs. n. 81/08

Durata: 4 ore di teoria (e-learning) che deve essere obbligatoriamente integrata a 4 ore di aula.

Lingua: Italiano
€100,00

OBIETTIVI:
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il preposto che svolge i
compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Pertanto, l'obiettivo
primario di questo corso è quello di affrontare la formazione per preposti sotto quattro fondamentali aspetti
già individuati dall'Accordo stesso.

 

CONTENUTI:
- Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi e responsabilità
- Obblighi attribuiti congiuntamente al datore di lavoro e ai dirigenti
- Obblighi dei preposti e dei lavoratori
- Le altre figure professionali
- Le sanzioni
- Definizione ed individuazione dei fattori di rischio relativi alle specifiche problematiche
- Valutazione dei rischi e Servizio di Prevenzione e Protezione
- La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi
- La comunicazione
- Comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori neoassunti, somministrati e stranieri

TEST INTERMEDI:
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che
consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO:
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta
singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE:
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008
e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni

I VANTAGGI DELL’E-LEARNING:
- Risparmio in termini di tempo e costi
- Piattaforma AICC/SCORM 1.2 conforme agli standard internazionali, utilizzabile in modalità strutturata o semi-strutturata
- Accessibilità ovunque e in ogni momento
- Possibilità di rivedere le lezioni anche dopo aver terminato il corso

OBIETTIVI:
Facendo seguito alle disposizioni dell'Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011, il preposto che svolge i
compiti del servizio di prevenzione e protezione deve ricevere adeguata formazione. Pertanto, l'obiettivo
primario di questo corso è quello di affrontare la formazione per preposti sotto quattro fondamentali aspetti
già individuati dall'Accordo stesso.

 

CONTENUTI:
- Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi e responsabilità
- Obblighi attribuiti congiuntamente al datore di lavoro e ai dirigenti
- Obblighi dei preposti e dei lavoratori
- Le altre figure professionali
- Le sanzioni
- Definizione ed individuazione dei fattori di rischio relativi alle specifiche problematiche
- Valutazione dei rischi e Servizio di Prevenzione e Protezione
- La considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi
- La comunicazione
- Comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori neoassunti, somministrati e stranieri

TEST INTERMEDI:
All'interno di ogni modulo vi sono dei momenti di verifica dell'apprendimento non vincolati che
consentono all'utente di interagire con l'animazione verificando l'apprendimento dei concetti presentati.

SUPERAMENTO:
Al termine del corso è previsto un test finale che verifica l'apprendimento con domande a risposta
singola e multipla riguardo l'intero contenuto del corso suddiviso per i moduli fruiti.

CERTIFICAZIONE:
Il corso prevede una certificazione in base alle disposizioni espresse nel Testo Unico D. Lgs. 81/2008
e rafforzate in sede di Conferenza Stato-Regioni

I VANTAGGI DELL’E-LEARNING:
- Risparmio in termini di tempo e costi
- Piattaforma AICC/SCORM 1.2 conforme agli standard internazionali, utilizzabile in modalità strutturata o semi-strutturata
- Accessibilità ovunque e in ogni momento
- Possibilità di rivedere le lezioni anche dopo aver terminato il corso

Scrivi una recensione
  • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
  • Pessimo
  • Eccellente